L'arte della commedia

4 – L’ARTE DELLA COMMEDIA

Un’operazione dovuta e necessaria, quest’anno, è stata quella di aprire un nuovo capitolo del progetto intitolato “L’Arte della Commedia”, che raccoglie il cospicuo numero di spettacoli di tal genere in cartellone nelle stagioni teatrali.
“Non ti pago” di Eduardo De Filippo è l’irresistibile racconto di un proprietario di un banco del lotto nella Napoli degli anni cinquanta, di vincite favolose, di superstizioni e maledizioni particolarmente efficaci, ricco della intelligente scrittura del grande Eduardo.
“La cena dei cretini” è una commedia esilarante che oramai da molti anni viene presentata sui palcoscenici di tutta Europa. La storia narra le rocambolesche vicissitudini di un cinico architetto parigino che ha l’abitudine di trovarsi con gli amici settimanalmente per una cena dove ciascuno di loro porta un cretino per poter ridere alle sue spalle. Convinto di avere trovato in un povero impiegato del fisco il suo campione vincente, si appresta a portarlo dagli amici… ma chi sarà alla fine il vero cretino?
“La versione di Barbie”, di e con Alessandra Faiella in un tornado di battute e situazioni alquanto veritiere, ci spiegherà l’universo femminile e la difficile emancipazione della donna.
Ricco di dialoghi e situazioni assurde è “Toni Sartana e le streghe di Bagdad” di Natalino Balasso, attore di razza e di pochi peli sulla lingua. Ispiratosi al “Macbeth” di Shakespeare, Balasso narra le vicissitudini di un uomo qualunque alla disperata ricerca del successo, che, come per il suo celebre predecessore, lo porterà alla disfatta e alla rovina, mentre racconta l’inarrestabile decadimento di una società tragicamente comica: la nostra.
Una particolare versione dell’Antico Testamento ci viene fornita da Paolo Cevoli che porterà in scena, con grande rispetto ed eccezionale vis comica, alcuni episodi del Libro dei Libri, narrandoli come una grande rappresentazione teatrale dove Dio è il "capocomico" e il "primo attore" che convoca come interpreti i grandi personaggi della Bibbia.
“Calendar girls”, straordinario successo di repliche, è una commedia tutta al femminile, che inizia con la dolorosissima storia di una malattia e che finirà con il trionfo dell’amicizia e della sorellanza tra un gruppo di signore di un paesino inglese. Uno speciale calendario realizzato per beneficienza desterà inizialmente grande scandalo, per poi portare le nostre eroine alla ribalta delle cronache e dei media. Da non perdere le interpretazioni di alcune tra le migliori attrici del panorama nazionale.
All’inesauribile verve di Paolo Rossi toccherà spiegare l’arte dell’improvvisazione sul palcoscenico, arte di cui è un sicuro maestro. Lo spettacolo è l’ultimo suo lavoro: ”L’improvvisatore”.
Giorgia Goldini, giovane attrice comica piemontese, ha inventato un’intelligente formula di teatro: lo spettacolo “à la carte”. Si metterà infatti a disposizione del pubblico in sala che dovrà scegliere gli sketches secondo un menu dato loro prima della rappresentazione. Ogni sera lo spettacolo risulterà quindi diverso, a seconda dei “gusti” degli spettatori. Signore e signori, ecco a voi il “Gold show”!
È ferragosto, una donna sui quaranta si sente sola e disperata, è sull’orlo del suicidio quando… la sua migliore amica telefona e, sentendola depressa e triste, le lancia una sfida: conquistare il primo uomo che incontra. Non sarà un’impresa facile, soprattutto se il primo che si fa vivo è il burbero e misogino vicino del piano di sotto! “L’inquilina del piano di sopra” è una commedia lieve che tocca temi profondi e importanti quali la ricerca dell’amore e della serenità degli affetti. Ugo Dighero (apprezzato protagonista nella scorsa stagione di “Mistero buffo”) e Gaia De Laurentiis non mancheranno di strappare risate e teneri sorrisi.
“Che disastro di commedia” è un meccanismo a orologeria comico, dove si ride dall’inizio alla fine a causa delle sgangherate vicissitudini di una compagnia di teatro amatoriale alla quale non ne va bene una. Tra attori che dimenticano le battute, pezzi di scenografia che crollano e mille altri incidenti di tal fatta, riusciranno i nostri eroi a terminare il loro spettacolo?


Spettacoli di riferimento:

al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone:
- Non ti pago
- La cena dei cretini
- La versione di Barbie

al Teatro Comunale Mascherini di Azzano Decimo:
- Toni Sartana e le streghe di Bagdad

al Teatro Verdi di Maniago:
- La Bibbia
- Calendar girls

al Teatro Comunale di Zoppola:
- Gold show
- La Bibbia
- L’improvvisatore

al Teatro Pasolini di Casarsa:
- L’inquilina del piano di sopra

al Teatro Zancanaro di Sacile:
- Che disastro di commedia


LINK DI APPROFONDIMENTO

NON TI PAGO
Fermata Spettacolo.it >>
Teatro Persinsala.it >>
CulturaSpettacolo.it >>
TeatroDue Parma >>

LA CENA DEI CRETINI
Corriere dello Spettacolo.it >>
Promo >>
PressReader.com >> 

LA VERSIONE DI BARBIE
Teatro Persinsala.it >> 
Sempione News.it >>
Promo, Fratelli d’Arte >> 
Promo, La Rete delle Reti >> 

TONI SARTANA E LE STREGHE DI BAGDAD
Il Buon Senso.net >> 
Constraint Magazine >> 
Natallino Balasso >>

LA BIBBIA
Il Maggiore >>
Promo, Festival Arte e Fede >> 
Fix on Magazine.com >> 
Il Maggiore >>

CALENDAR GIRLS
TGCOM24 >> 
Teatro a Milano >> 
La Stampa >>
Agidi e Enfi Teatro >> 

GOLD SHOW
La Stampa.it >> 
Promo >> 
Luna’sTorta.eu >>

L’IMPROVVISATORE
Paolo Rossi.org >> 
Corriere della Sera.it >>
Imprevisti su misura >> 

L’INQUILINA DEL PIANO DI SOPRA
Il grido.org >> 
Milano in scena >> 
Promo, Synergie teatrali >>

CHE DISASTRO DI COMMEDIA
La platea >> 
TPI.it >> 
Il grido.org >>