Diversamente classici

5 - DIVERSAMENTE CLASSICI

Un nuovo capitolo è d’obbligo quest’anno per raggruppare cinque spettacoli ispirati a grandi testi del Teatro classico e classico-contemporaneo.

Concerto per Amleto è un reading ideato e ridotto drammaturgicamente da Fabrizio Gifuni che interseca le parole del Bardo alla musica che Dimitri Shostakovic compose negli anni trenta per un film su Amleto. Il dialogo tra la parola detta e la musica produrrà come risultato un nuovo e inaspettato significato per le orecchie degli spettatori. Da sottolineare la presenza dell’orchestra San Marco di Pordenone che si prenderà l’onere e l’onore di eseguire le musiche della performance.

Alessandro Serra, giovane regista sardo, dà del Macbeth un’originale interpretazione, trasportando la cupa vicenda del re scozzese all’interno della Barbagia e trasformandola in una lettura quasi antropologica dei riti e miti della Sardegna. Recitata da una compagnia di attori tutta al maschile e rigorosamente in sardo (ma ci saranno i sopratitoli per facilitarne la comprensione), Macbettu non finirà di sorprendere e di ammaliare con la sua forza visiva e la cruenta visione di una terra violenta e arcaica.

I giovani artisti della compagnia veneta Stivalaccio Teatro, in Romeo e Giulietta, l’amore è saltimbanco mettono in scena à la mode della Commedia dell’Arte la celeberrima tragedia di Shakespeare, che in questa loro versione però… vi farà morire dal ridere, grazie anche alla prorompente vis comica dell’attrice Anna De Franceschi, una Giulietta a dir poco singolare!  

Maurizio IV di Edoardo Erba, interpretato da Gianluca Guidi e Gianfranco Ingrassia, è una primizia di stagione, dato che debutterà a ottobre. Il gioco drammaturgico ideato dall’autore ruota attorno alle commedie pirandelliane e al metateatro. Aggiungo una breve sinossi: “Siamo in teatro, e sul palco è allestita la scena del Gioco delle parti di Pirandello. Maurizio, il regista dello spettacolo, si aspettava una squadra di tecnici per il montaggio delle luci, ma si presenta solo Carmine, un siciliano di mezza età, che non sembra aver molta voglia di lavorare. Carmine non sa nulla dello spettacolo e Maurizio è costretto a ripercorrerlo interamente per farglielo capire.
Pur di lavorare il meno possibile, Carmine si mette a discutere ogni dettaglio. Le sue idee sono innovative, e Maurizio passa dall’irritazione, all’interesse, alla decisione di fare una regia completamente diversa, un Pirandello pulp. I ruoli si invertono: ora è Carmine a dettare la linea, mentre Maurizio lo asseconda. Eppure non tutto è come sembra, e nuovi impensabili ribaltamenti portano verso un finale che si tinge di nero. Divertente, irriverente, interpretato da due grandi talenti del teatro, diretto da uno specialista di Pirandello, Maurizio IV si impone come una delle più importanti novità italiane della stagione” (tratto dal sito: www.teatro.it).

Infine reputo che di grande interesse per i nostri giovani spettatori potrà essere l’omaggio che Dario Ballantini, noto comico televisivo, rende a uno dei geni del teatro del Novecento: Ettore Petrolini, straordinario inventore di celebri personaggi e fustigatore dei costumi della società dei primi anni del secolo breve.


 

SPETTACOLI DI RIFERIMENTO:

Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone:
- Concerto per Amleto - mercoledì 4 e giovedì 5 marzo 2020
- Macbettu - domenica 19 aprile 2020

Auditorium del Centro Civico di San Vito al Tagliamento:
- Romeo e Giulietta, l’amore è saltimbanco - sabato 7 dicembre 2019

Teatro Verdi di Maniago:
- Maurizio IV - sabato 7 marzo 2020

Teatro Comunale di Zoppola:
- Ballantini e Petrolini - venerdì 20 marzo 2020

 

LINK DI APPROFONDIMENTO:

CONCERTO PER AMLETO
Teatro G. Verdi, Pordenone - mercoledì 4 e giovedì 5 marzo 2020

Milanoweekend.it >>
Doppiozero.com >>
Modulazionitemporali.it >>
Dall'Amleto di Dimitri Shostakovich - Ophelia andante >>


MACBETTU
Teatro G. Verdi, Pordenone - domenica 19 aprile 2020

Sipario.it >>
TeatroeCritica.net >>
Saltinaria.it >>
Retroscenasat2000 >>


ROMEO E GIULIETTA L’AMORE È SALTIMBANCO
Auditorium H. Zotti, San Vito al Tagliamento - sabato 7 dicembre 2019

Ilgiornaledivicenza.it >>
Mentelocale.it >>
Operaestate.it >>
Stivalaccio Teatro >>


MAURIZIO IV
Teatro G. Verdi, Maniago - sabato 7 marzo 2020

Teatro.it >>


BALLANTINI E PETROLINI
Teatro Comunale, Zoppola - venerdì 20 marzo 2020

Recensito.it >>
Spettacolonews.com >>
Vimeo.com >>