Dopo la prima

DOPO LA PRIMA raccoglie gli elaborati scritti e grafici che gli studenti che hanno aderito al progetto hanno elaborato dopo la visione di ciascun spettacolo. Pubblicata dall'Associazione Thesis a conclusione della stagione, è a disposizione degli studenti, dei genitori e degli insegnanti. E' possibile richiedere le pubblicazioni degli anni precedenti scrivendo a: info@adottaunospettacolo.it

 

DOPO LA PRIMA 2015-2016

È iniziato nel 1995 il progetto formativo Adotta uno spettacolo per gli studenti delle scuole superiori, un progetto nato con l’obiettivo di costruire nel tempo, attraverso la visione e la partecipazione a spettacoli teatrali di genere e contenuto differenti, uno spettatore, ma soprattutto, un individuo critico e consapevole.
Adotta uno spettacolo compie dunque 18 anni, diventa maggiorenne, e le riflessioni, gli spunti tematici che giungono dagli elaborati scritti sono il netto sintomo di una raggiunta maturità da parte dei ragazzi.
Adotta uno spettacolo è un importante strumento per il nostro territorio e per le sue istituzioni scolastiche, atto a coadiuvare e sostenere concretamente la responsabilità della crescita di nuove generazioni ricche sul piano culturale e umano, capaci di sviluppare un cambiamento sostenibile e responsabile, dal quale dipende la qualità del futuro di tutti.

 
 

 

 

ARCHIVIO

DOPO LA PRIMA 2014-2015

Da 17 anni, il progetto Adotta uno spettacolo lavora per la formazione e l’avvicinamento al teatro dei giovani del territorio pordenonese.
Di anno in anno il progetto cresce, nei numeri (oltre 5000 i partecipanti di questa edizione), nella qualità e nell’articolazione della proposta progettuale.
Per molti ragazzi, come emerge da queste pagine, si tratta di vere e proprie rivelazioni all’arte scenica, incontri speciali che lasciano una traccia, occasioni di pensiero che altrimenti potrebbero essere fruite solo da pochi e che sono irrinunciabili per la formazione dei giovani e, quindi, irrinunciabili per il futuro della nostra società.
Adotta uno spettacolo crescerà ancora, anche grazie alle piccole e grandi esperienze di questa edizione. Nel frattempo ci piace però condividere un anno intenso di lavoro mettendo a disposizione con questa pubblicazione i contributi dei ragazzi.

Scarica PDF >>


DOPO LA PRIMA 2013-2014

Adotta continua a crescere, e insieme crescono anche i ragazzi che, più che mai in questa edizione, hanno dimostrato maturità e consapevolezza di giudizio: è evidente che, soprattutto gli studenti più grandi - con molte edizioni del progetto alle spalle - posseggono un bagaglio di strumenti critici che restituisce appieno il senso della buona semina fatta. Ma tutti, anche i più giovani, specialmente in quest'anno durante il quale molte volte gli spettacoli proposti e il progetto Adottta sono stati al centro di aspre polemiche, ci dimostrano, nei testi che questa pubblicazione raccoglie, che è un errore sottovalutare le giovani generazioni e la loro capacità di giudizio: come ci hanno ricordato Marco Lodoli e Vittorino Andreoli sul palco del Teatro Verdi, con i ragazzi va costruita soprattutto una relazione e un dialogo e, per quanto difficile sia, vanno aiutati a comprendere la complessità di quanto li circonda.

Scarica PDF >>


DOPO LA PRIMA 2012-2013

Adotta uno spettacolo: Visioni / Incontri / Esperienze ha compiuto 15 anni ed ha l’età di molti degli studenti che, anche in questa edizione, hanno affollato i teatri della provincia di Pordenone per assistere ad uno dei tanti spettacoli proposti nell’ambito del progetto. Anche per questo, come omaggio ai ragazzi protagonisti e fruitori dell’esperienza teatrale, a suggello di Dopo la prima, quest’anno abbiamo deciso di apporre uno dei testi che questo volume accoglie. E così, dopo essere ricorsi negli anni al pensiero Giorgio Strehler, Ennio Flaiano, Leo De Berardinis, Antonin Artaud e di altri grandi uomini di cultura e di teatro, ci è parso che queste righe di Davide Callegari – uno degli oltre duemila studenti che quest’anno ha aderito al progetto – esprimessero al meglio l’obiettivo che ancora oggi Adotta uno spettacolo persegue: fornire al mondo della scuola un’opportunità ulteriore di conoscenza e approfondimento, agli studenti occasioni di crescita della persona e delle relazioni.

Scarica PDF >>


DOPO LA PRIMA 2011-2012

La pubblicazione Dopo la prima dà la giusta visibilità all’impegno degli studenti che hanno partecipato al progetto e mostra, attraverso i loro elaborati, il punto d’arrivo del percorso culturale che essi hanno compiuto attraverso l’accostamento al teatro.

Scarica PDF >>


DOPO LA PRIMA 2010-2011

Le riflessioni raccolte in Dopo la prima rilevano non solo la cronaca dello spettacolo da un punto di vista prezioso, quello degli studenti, ma sono concreta testimonianza della vivacità dell’esperienza, che passa attraverso la preparazione alla visione, la lettura del testo, un lavoro puntuale e preciso degli insegnanti in classe, il tempo della discussione collettiva dopo e, infine, l’elaborazione scritta o grafica.

Scarica PDF >>